+39 02/99485328 info@ldfasteners.com

Acciai inox come materiale antisismico

Mag 7, 2016

Nel campo edile la sicurezza è all’ordine del giorno, per tale motivo le applicazioni che trovano largo impiego sono per lo più proiettate ad offrire una vasta gamma di materiali strutturalmente impeccabili, che siano capaci di estraniare la corrosione, oltre ad offrire numerosi e notevoli vantaggi, tra  cui quello che vi andremo ad illustrare.
E’ noto che gli acciai inossidabili, in particolare quelli  a struttura austenitica  sono caratterizzati da un’elevata deformabilità in virtù di una notevole capacità di allungarsi prima di arrivare alla rottura.

Un materiale antisismico deve detenere elevata tenacità, per il fatto che deve essere in grado di dissipare l’energia prodotta dal sisma, trasformandola in energia di deformazione.
Gli acciai inossidabili austenitici possiedono una  tenacità elevata anche alle basse temperature,  in quanto l’austenite non risente del fenomeno della transizione. L’effetto della bassa temperatura e dell’elevata velocità di deformazione sono simili, infatti entrambi i fattori tendono ad innalzare la tensione di snervamento, portandola più vicina alla tensione di rottura.
Il progresso tecnologico ci consente di essere al passo con il mondo e con l’evoluzione repentina delle idee, alla ricerca di spunti creativi che sappiano soddisfare le esigenze della classe interlocutrice, operando sempre nel pieno rispetto delle regole e della fiducia riposta nel nostro marchio.

Prevenire è meglio che curate, per tale motivo i nostri materiali vengono studiati e progettati tollerale le catastrofi naturali, piaga sociale dell’umanità, al fine di rendere le costruzioni e le progettazioni solide e sicure.